Bangkok: taxi, motorbike e tuk tuk

Bangkok info utili Spostamenti e trasporti

Qualche parola su come spostarsi a Bangkok. Un metodo veloce ed economico ┬áper spostarsi sono i taxi ed i motorini che qui chiamano abitualmente motorbike. Esistono poi anche specie nelle zone turistiche i famosi tuk tuk delle specie di apecar ma molto piu’ rumorose e veloci. Quale mezzo usare? Questo dipende da piu’ fattori.

In genere e’ preferibile che evitiate i tuk tuk in quanto i conducenti spesso puntano a portarvi in giro dove dicono loro facendovi fermare nei negozi compiacenti per tentare di vendervi qualcosa, c’e poi il piccolo particolare che non sono dotati di tassametro e la tariffa va decisa prima ma spesso chiedono piu’ soldi durante il tragitto, spesso vi fermeranno dicendo 1 ora 30 baht questo e’ solo un trucco per farvi salire a bordo!

I taxi sono sicuramente il mezzo piu’ comodo per spostarsi e si trovano praticamente ovunque ad ogni ora del giorno e della notte, come sempre succede in Asia prima di salire dovete dire al taxi driver dove volete andare ed aspettare il suo assenso spesso in base al traffico o per altri fatti personali potreste vederlo scuotere la testa in segno negativo. Chiedete sempre di accendere il tassametro altrimenti scendete e prendetene un altro. il tassametro parte da una tariffa di 35 baht e poi aumenta in base alla distanza ed al tempo. anche i tassinari se vi vedono un po’ sprovveduti proveranno a portarvi in negozi o centri massaggi a loro compiacenti rifiutate ogni offerta che vi fanno sono occasioni che convegnono solo a loro e mail al cliente. Nel complesso i taxi sono comodi e sempre dotati di aria condizionata!

Per quanto riguarda i motorbike potete trovarli praticamente ad ogni angolo di Bangkok con gli autisiti facilmente riconoscibili dalla loro casacca arancione, dite dove volete andare e vi diranno il prezzo della corsa, sono molto convenienti su tragitti brevi per tragitti piu’ lunghi prendete un taxi. Loro guidano e voi salite dietro, reggetevi forte perche’ spesso schizzano nel traffico come dei forsennati!

Share Button

Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *