La gnocca di Soi Thaniya

Mappe e zone
Share

Da qualche anno a questa parte una specifica strada che era inizialmente famosa per i ristoranti giapponesi si è trasformata in una delle zone più vive del divertimento a luci rosse di Bangkok. Se mi segui anche sul canale Youtube hai già capito che sto parlando di Soi Thaniya a cui ho dedicato un video qualche tempo fa. Famosa anche come Little Tokyo va da se che è una zona frequentata per lo più da avventori orientali ed i locali presenti sono tutti dedicati a questo tipo di clientela. Allora, la domanda ti verrà spontanea, per quale motivo ne scrivo? Perchè qualcosa di interessante si trova sempre…. ma ci arrivo tra poco. Cominciamo come al solito dalla logistica!

Come arrivare a Soi Thaniya?

Soi Thaniya (spesso la trovate indicta anche come Thanon Thaniya) unisce le due parti iniziali di Silom e Surawong Road. Siamo quindi all’inizio di quello che viene considerato il CBD (central business district) di Bangkok nella zona dove ancora massaggi equivoci, bar improbabili e ristoranti colorati sono ancora la maggior parte rispetto ai palazzi ad uffici che cominciano poche centianaia di metri dopo.  Quindi solo a pochi passi dalla storica Patpong, puoi avere già una vista complessiva di soi Thaniya direttamente dalla stazione sopraelevata Sala Daeng del BTS. La stazione è sulla Silom Line quindi se provieni dalla Sukhumvit ricorda che devi cambiare treno a Siam, puoi anche arrivare in metropolitana scendendo alla stazione Silom e camminando un paio di minuti a piedi.

Cosa c’è di speciale in Soi Thaniya?

Francamente, al momento, è più facile trovare gnocca di livello in questa strada che nella adiacente Patpong. Soi Thaniya è completa di tutto: dai ristoranti giapponesi e thailandesi, ai massaggi, ai karaoke fino anche agli alberghi ad ore. Tutto quello che un uomo affamato, di sesso e cibo, possa desiderare in poche centinaia di metri. Se poi hai gli occhi a mandorla e magari di nome fai Tetsuya Takahashi allora hai trovato il tuo piccolo paradiso a Bangkok. Dubito però che, se mi stai leggendo, tu possa soddisfare i due ultimi parametri descritti.

Scherzi a parte è notorio che la zona è orientata ad un clientela asiatica, che paga bene e che ha familiarità a modalità di approccio che non appartengono al nostro mondo occidentale. Qui non ci sono i beer bar nè i neon sfrigolanti di luce rossastra di soi Nana e Soi Cowboy. Qui ci sono i karaoke, misteriosi snack-bar a cui viene permesso l’ingresso solo ai giapponesi (si narra che qualche posto rimbalzi anche i coreani) e molti interessanti massaggi.

Quando andare a Soi Thaniya?

Soi Thaniya ha volti completamente diversi durante il giorno e la notte. Mentre durante il giorno, questa strada sembra essere una normale zona turistica con molte attività commerciali, si trasforma in un quartiere a luci rosse e intrattenimento giapponese non appena fa buio.

Al pari di altri quartieri a luci rosse di Bangkok, come Soi Cowboy e Nana, Thanon Thaniya non ha molto da offrire per soddisfare la lussuria e il desiderio sessuale durante il giorno. La maggior parte dei massaggi e dei bar Karaoke sono chiusi o sono presenti solo poche ragazze. Tuttavia, durante la notte, il volto della strada cambia e puoi vedere decine e decine di ragazze in fila, in piedi o sedute su piccole sedie sui marciapiedi della strada, mentre le mamasan controllano la situazuone e cercano di piazzare le ragazze ai probabili avventori che si aggirano nell’area.

Quindi, ti consiglio di visitare questa strada nelle ore notturne, perché puoi scegliere una massaggiatrice in attesa per strada, che può condurti in un qualche massge shop che avresti difficoltà a trovare da solo durante il giorno. Molte delle attività sono infatti dentro i palazzi della via e non hanno vetrine dirette su strada.

Che ragazze posso trovare a Soi Thaniya?

Per quanto riguarda le ragazze sono per lo più con un aspetto cino-thai o comunque abbigliate e truccate nel modo in cui gli uomini giapponesi preferiscono. Alcuni gruppi di ragazze indossano un’uniforme sexy, da studentessa, cameriera o geisha. La maggior parte delle ragazze parla giapponese (magari non benissimo ma riescono a dire un po’ di frasi) e sono abituate all’uomo giapponese, al loro senso dell’umorismo e al loro modo di fare. Alcune di loro non hanno mai avuto esperienze con uomini occidentali. Inoltre, non è difficile che parlino anche inglese.

Poiché i clienti giapponesi sono noti per dare corpose mance alle ragazze, molte di queste vanno solo con uomini “dell’impero del sol levante”. Alcuni locali direttamente non accettano clienti occidentali ma tuttavia in molti posti gli questi sono ben accettati. Semplicemente la maggior parte di noi farang non è avvezzo, e non gradisce, questo tipo di modalità di approccio (ne parlo tra poco dei tipi di locali).

Nota di servizio: in Thailandia con il termine farang viene indicato lo straniero dalle fattezze occidentali. Giapponesi, cinesi, coreani o altri orientali non vengono appellati con questo termine. 

Posso venire da solo a Soi Thaniya?

Se il tuo focus è incentrato su un massaggio seguito da un happy ending o da un rapporto completo, allora direi che problemi non ce ne sono. Nella zona si trovano davvero ragazze carine. Donne dalla pelle bianca e setosa, fisici minuti e curati il tutto su lineamenti orientali, di fatto una delle combo migliori per chi apprezza la gnocca mandorlata.

Se invece desideri bere qualcosa, magari poi portarti via una delle ragazze, o avere una conversazione e divertirti, più o meno come faresti a soi Nana, allora dovrai andare nei karaoke, sempre che ti facciano entrare (come detto prima alcuni di questi posti sono solo per giapponesi). Tieni presente che dovrai pagare per tutto. Paghi la mamasan, paghi la stanza del karaoke, gli snack e le bevande obbligatorie e anche la ragazza che ti accompagna. In alcuni luoghi, ogni stanza del karaoke che occupi ha un numero minimo di ragazze che tu “affitti”.

In altre parole, non puoi affittare una sala karaoke solo per te e una ragazza. Pertanto, è altamente consigliato presentarsi in un gruppo, in modo tale che questi costi fissi siano condivisi. Naturalmente ogni persona deve anche pagare per la propria parte e la ragazza che gli è stata assegnata o che ha scelto.

In tutti i casi venire da solo in uno di questi karaoke è comuqnue un po’ strano anche per un giapponese. Questi luoghi sono concepiti anche per permettere la socializzazione tra i componenti del gruppo.

Posso fare sesso con una Karaoke Girl?

In genere si. Puoi portare una delle ragazze dal karaoke al tuo albergo. È relativamente comunque ma in genere non sono posti che mettono pressione per la barfinatura. Al contrario dei gogo bar della Sukhumvit dove le ragzze devono fare un minimo di barfine al mese, qui a Soi Thaniya il business gira intorno a tenere i clienti in loco per far aumentare il conto in varie maniere come l’affitto della stanza, gli snack, il tempo con le ragazze ed ovviamente le consumazioni di alcolici. Di fatto stare parecchie ore inquesti posti diventa davvero antieconomico.

Se procedi per il barfine aspettati dei prezzi medio alti. Barfine a partire da 1000/1500 baht e richieste per un long time dai 5000 in su. Sono prezzi da giapponesi, ovvero da clienti che sono disposti a pagare queste cifre. Immagina il tutto sommato a che cifra può arrivare. Tra consumazioni, noleggio della stanza, ragazze, snack, mance, barfine eccetera eccetera.

I giapponesi sono abituati così, noi farang invece non molto. I gestori dei karaoke di soi Thaniya lo sanno e si adeguano volentieri. Ovviamente sono ben pochi i farang che si avventurano in questi posti….

 

Share Button

Author: SexyBangkok

Dal 2011 dalle colonne di Gnoccatravels e da questo sito, SexyBangkok racconta e descrive la Bangkok della nightlife, della gnocca e dei peggiori posti dove va ad intrufolarsi....

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *