Trick & Tips

Pubblicato il 31 July, 2014 | by admin

1

SexyBangkok: gnocca thai on line

Un argomento molto dibattutto e che genera curiosita’ od avversione totale e’ sicuramente quello dell’utilizzo di siti ed applicazioni mobili per conoscere, incontrare e possibilmente concludere in bellezza, delle ragazze thai. Per qualcuno e’ da sfigati, per molti una perdita di tempo e per altri invece un buon canale per integrare ed ottimizzare al meglio un soggiorno a caccia di gnocca da queste parti. Oggi vorrei elencarvi, secondo la mia personale esperienza, i siti ed i sistemi per cui e’ interessante battere anche la strada dell’online per migliorare la propria esperienza sul territorio thailandese permettetemi prima un piccolo inciso.

Non reputo che sia da sfigati ne da nerds usare questi siti ma sicuramente non e’ adatto a tutti per diverse esigenze ed ovviamente gusti. Se siete nel classico periodo di vacanza medio breve (diciamo inferiore alle 4 settimane) e meglio ancora al vostro primo viaggio da questa parti allora e’ perfettamente inutile andarvi ad impelacare con questi sistemi. Se invece non siete al primo viaggio, e quindi cercate qualcosa di diverso dal solito oppure venite in Thailandia abbastanza spesso (per lavoro o turismo che sia) o meglio ancora avete in previsione un soggiorno medio lungo (qualche mese minimo) o siete effettivamente dei residenti da queste parti all’ora l’utilizzo di siti di annunci e dating puo’ riservarvi delle piacevoli esperienze. Ho usato in prima persona differenti sistemi on line e queste che seguono sono le mie personali conclusioni.

badoo sexybangkok

Badoo: di sicuro uno dei siti di dating piu’ famosi al mondo e che nel corso degli anni si e’ evoluto e cambiato il suo aspetto piu’ volte adeguandosi ai tempi ed ai gusti dell’utenza. Questo sito dava e, volendo, da ancora ottimi risultati peccato che l’usabilita’ di questo sito web a mio avviso e’ andata mano a mano diminuendo e se una volta era totalmente gratuito adesso sono diventati molto, troppo, pressanti con le richieste di attivare opzioni a pagamento. Pagare per essere piu’ visibili, piu’ in alto sui risultati di ricerca (manco fosse google) dei profili, opzioni strane come i “superpoteri” ed altro hanno a mio avviso peggiorato la fruibilita’ di Badoo. Dalla sua ha ovviamente che essendo un sito molto conosciuto non mancano i profili di donne ma che ovviamente, probabilmente, sono parecchio bombardate di richieste. Per me queso sito e’ OPZIONALE se volete usare usatelo ma se dovete investire tempo e denari tanto vale usarli sul prossimo sito di cui vi parlo.

Thaifriendly: e’ un sito che e’ cresciuto molto negli ultimi 2 o 3 anni riscuotendo successo ed attirando quindi molta utenza, specie femminile. Il fatto di essere specializzato sulla Thailandia e’ forse una delle ragioni del suo successo seppur la grafica non e’ certamente tra le piu’ moderne e la velocita’ di navigazione tra i profili e le foto ogni tanto non e’ proprio esaltante. Potete usare Thaifriendly in maniera gratuita oppure attivando un abbonamento dal costo relativamente contenuto che diventa quasi irrisorio se lo sottoscrivete su base annuale. La principale differenza tra i profili gratuiti e quelli con abbonamento e’ che potete inviare un massimo di 1 messaggio ogni 10 minuti dal vostro profilo a quello di qualcun altro il che se avete piu’ conversazioni in atto diventa frustrante. Per usare al meglio Thaifriendly dovete pero’ usare degli accorgimenti:

  • non lasciate il vostro profilo senza foto in quanto molte non rispondono a chi non mette neanche un’immagine di se stesso;
  •  scrivete che siete sul sito per cercare nuove amicizie e nuovi contatti fate quindi capire che non siete li solo per cercare qualcuna da trombare;
  • non scrivete che siete turisti o che verrete prossimamente in Thailandia ma piuttosto che venite spesso per questioni di lavoro o meglio ancora (questo e’ meglio se e’ effettivamente vero) che vivete stabilmente in thailandia;
  • scartate quelle che indicano una precisa fascia di eta’ e voi non ci rientrate (non rompetegli i coglioni inutilmente) ;
  • scartate quelle che hanno figli (attenzione molte nel profilo non lo scrivono ricordatevelo di domandarlo dopo le prime battute) e quelle che nel profilo scrivono cose del tipo “a man can take care me” queste sono tutte delle cosidette gold digger cercano la storia piu’ o meno fissa o meglio ancora un supporto economico
  • indirizzatevi meglio su quelle che hanno un’occupazione questo lo si evince sia dall’apposita voce nel profilo che dalle foto, parecchie infatti mettono delle foto scattate sul posto di lavoro.

thaifriendly sexybangkok 1

Affinate i criteri di ricerca sia su un’eta’ piu’ o meno compatibile con la vostra che secondo un criterio geografico questo per districarvi meglio tra i profili. Non e’ un segreto che un buon numero di gnocche presenti su ThaiFriendly siano delle professioniste del sesso e vedrete che saranno loro a farvelo capire molto velocemente e qualcuna lo scrive direttamente nel profilo. Siate allo stesso tempo furbi ma non troppo stronzi molte infatti cercano una relazione stabile, non parlate esplicitamente di sesso ne fate offerte economiche dirette ma puntate al classico incontro, un caffe’ o un invito a pranzo o cena, dite che gradite il thai food questa e’ una cosa che impressiona sempre positivamente le thai lady. Potete decidere di usare ThaiFriendly in maniera gratuita con la fastidiosa limitazione di un messaggio ogni 10 minuti oppure potete optare per uno dei pacchetti: 1 mese a 24,95 usd, 3 mesi a 49,95, 6 mesi a 69,95 oppure 1 anno a 99,95 usd, il tutto pagabile via paypal. Per me ThaiFriendly e’ decisamente CONSIGLIATO specie per chi viene spesso da queste parti o fa lunghi soggiorni e cerca qualcosa di diverso dai soliti gogo bar e situazione similari.

wechat sexybangkok

WeChat: qui entriamo nel campo delle apps per lo smartphone e questa applicazione sviluppata da una azienda cinese ha riscosso molto successo da queste parti. Potete scaricarla sul vostro cellulare Android o sul vostro iPhone (con qualche accorgimento si puo’ anche usare direttamente sul PC ma magari ne parlero’ una delle prossime volte) e poi procedere con l’apertura di un account. La funzione piu’ interessante di WeChat e’ quella di ricerca di persone nelle vostre vicinanze, questo tipo di funzione e’ piu’ accurata se avete il GPS attivo sul telefono, con il GPS non attivo il risultato e’ meno accurato se pur sempre valido. Lanciando la ricerca nelle vicinanze WeChat vi restituisce una serie di persone nel raggio minimo di 100 metri fino a 2 km, di ogni persona potete visualizzare la foto del profilo (se impostata), un aggiornamento di stato ed una eventuale galleria di foto detta “momenti” il tutto puo’ darvi una buona idea con chi state chattando. Una volta individuata la persona potete mandare un breve saluto e poi la persona puo’ decidere se rispondervi o meno includendovi nella sua lista di contatti WeChat. Per il resto funziona come il famoso WhatAps (che in Thailandia non e’ il servizio di questo tipo piu’ utilizzato) quindi chat e scambio di file, sapendo che la persona e’ in zona e’ molto piu’ veloce combinare un incontro volante. Il tipo di persone che potete incontrare dipende ovviamente dalla zona dove vi trovate quindi se siete in zona Nana o altri distretti dedicati al sex business di Bangkok non stupitevi se sono solo mignotte.  Se avete dei dubbi ve li toglieranno loro nel giro di pochi messaggi, WeChat e’ molto usato dalle freelance e dalle massaggiatrici che lo usano per far venire un cliente che si trova in gia’ in zona, attenzione perche’ e’ molto utilizzato anche dai ladyboy ma che per fortuna lo scrivono nell’aggiornamento di stato proprio per evitare fraintendimenti. Ovviamente poi faccette, puppazzetti, emoticon personalizzate ed altre amenita’ che spopolano tra la popolazione femminile da queste parti.  A mio avviso WeChat e’ MOLTO CONSIGLIATA.

line sexybankok

Line: questa applicazione e’ l’equivalente di WhatAps e cha da queste parti l’ha quasi soppiantata. Non e’ inusuale infatti sentirsi dire dalla gnocca di turno che non usa WhatAps ma Line. Qui non vi devo quindi spiegare nulla se gia’ usate WhatAps sapete gia’ come funzionano questo tipo di applicazione di messaggistica instantanea ma Line e’ decisamente piu’ completa di WhatAps e tra le cose interessanti e’ la creazione di un ID univoco che vi permette di scambiare il contatto dando l’id stesso (tipo gnocca123) rendendo piu’ facile la ricerca. Spesso e volentieri le fighe che approcciate su ThaiFriendly vi forniscono un ID Line per poter chattare direttamente sul telefono. Come nel caso della succittata We Chat anche qui preparatevi a dialoghi farciti di faccette, pupazzi ed altre castronerie lampeggianti. La pecca di Line sono forse i comandi messi con una logica poco intuitiva e bisogna farci l’occhio per districarsi tra le opzioni proposte di sicuro pero’ e’ un sistema INDISPENSABILE se siete in vacanza da queste parti.

craiglist sexybangkok

Craiglist: e’ uno dei siti di annunci piu’ “antichi” del web con quasi 20 anni di storia alle sue spalle, e’ andato on line nel 1996 e da allora e’ rimasto lo stile minimalista che richiama proprio il web di quei gli anni. Nonostante tutto Craiglist regge bene il peso degli anni ed e’ presente anche in Thailandia. Per quanto riguarda la figa Craiglist a mio avviso ricopre il classico ruolo del tappabuchi ovvero se non avete voglia di uscire e volete una figa da trombarvi al volo direttamente in stanza e senza arrivare ai prezzi proposti dalle agenzie di escort allora ecco che Craiglist fa al caso vostro. La sezione da consultare, dopo essere entrati nella parte riguardante la Thailandia e’ Personal>Casual Encounters da qui potete vedere tutti gli annunci oppure selezionare tramite le sigle proposte. Attenzione quindi a non sbagliare combinazione di lettere quella che probabilmente interessa a voi e’ w4m ovvero donna che cerca uomo oppure ww4m che identifica 2 donne a cerca di un uomo, potete immaginare da soli il significato di t4m o m4m. Molte delle gnocche pay che si propongono su questa sezione di Craiglist non mettono direttamente il numero di telefono ma una buona parte lo scrive nelle foto oppure nel testo mettendolo proprio scritto zome zero-eight-nine-ecc oppure mette l’identificativo con cui potete trovarle su Line. Di Craiglist esistono anche delle applicazioni, presumo sviluppate da altre persone e non dal sito stesso, che vi permettono la consultazione degli annunci anche da smartphone. Cragilist va usato per quello che e’ quindi una alternativa economica alle agenzie di escort service ma che puo’ riservare simpatiche soprese, a mio avviso e’ UTILE anche se non indispensabile.

Quanto riportato sopra e’ frutto delle mie personali esperienze, sul web esistono anche altre alternative a ThaiFriendly e Badoo ed altre apps di messaggistica instantanea (Kakao, Tango ecc) trovo invece non adatto allo scopo Facebook.

Saluti dal vostro SexyBangkok.

 

 

Share Button

Tags: , , , , , , ,


Autore



One Response to SexyBangkok: gnocca thai on line

  1. Marcello says:

    Ciao , innanzitutto grazie per la tua guida. Andrò in Thai ad agosto ed ho iniziato ad usare Thai Friendly e di conseguenza Line per prepararmi un po’ il terreno. Più che altro a me piacerebbe trovare una ragazza seria diciamo, il problema è che dopo aver parlato con un po’ di ragazze sia serie che freelance io sinceramente non riesco a fidarmi ne di una ne dell altra . Cioè anche la ragazza seria sembra dubbia e hai timore che da un momento all altro possa incularti. Hai qualche consiglio da darmi ? Ah ho notato una cosa : molte su TF hanno alla fine del nome dell account “4u” , ha qualche sinistro significato questa cosa ? Ti ringrazio infinitamente in anticipo per la cortesia e la risposta

    Marcello

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to Top ↑