Non solo Bangkok

Pubblicato il 14 January, 2015 | by admin

0

SexyBangkok: alla scoperta di Udon Thani

Continuiamo il nostro viaggio in giro non solo per Bangkok ma anche alla scoperta di nuove destinazioni, dopo che vi ho parlato di Singapore ed ospitato la recensione dell’amico alelokale riguardante Ubon Rachatani oggi SexyBangkok fa tappa presso la piu’ grande citta’ dell’Isaan (la regione del nord est thailandese): Udon Thani. Questa localita’ seppur e’ la piu’ grande della regione e’ la classica citta’ anonima dell’Isaan, forse giusto un pelo meno anonima di rispetto ad altre, il grosso vantaggio e’ dato dalla presenza dell’aereoporto che vi permette di raggiungerla in poco tempo (circa 50 minuti di volo da Bangkok) ottimizzando quindi i giorni della vostra vacanza in Thailandia. Ma come al solito andiamo con ordine e vediamo le informazioni che ci possono aiutare a viverla al meglio!

Come arrivare ad Udon Thani

-Aereo: come detto questa e’ la forma piu’ semplice, veloce e spesso anche molto economica specialmente se acquistate il biglietto con un congruo anticipo. Udon e’ infatti servita sia dai voli della Thai che della Bangkok Air, i cui aerei partono dal Suvarnabhumi, che dalle compagnie low cost Air Asia e Nok Air che partono entrambe dal Dong Mueang. La Nok Air e’ quella in genere piu’ economica e comprando il biglietto un paio di mesi prima potete arrivare a pagarlo meno di 800 baht a tratta. Arrivati in aereoporto ad Udon potete agevolmente raggiungere il centro (Central Plaza Mall) con un taxi o con un tuk tuk, il prezzo della corsa e’ di circa 150/200 baht ricordandovi che se prendete il tuk tuk dovete contrattare il prezzo della corsa prima mentre con il taxi dovete farvi accendere il tassamentro.

nok air

-Autobus: se amate il rischio, visto come guidano i thailandesi, allora potete optare per un viaggio autobus prendendo uno dei tanti partono dalla stazione Northern Bus Terminal anche detta Mo Chit Station. Per raggiungerla agevolmente dal centro (sukhumvit/silom)  potete andare in taxi (costo medio della corsa 150/200 baht) oppure metropolitana fino alla fermata Kamphaeng Phet e poi 30 baht con un motorbike. Di autobusa lla volta di IUdon ne partono parecchi quindi non c’e’ bisogno di prenotare in anticipo il biglietto a meno che non vi avventuriate nel viaggio in periodi particolari come il Songkran. Durata del viaggio 8/9 ore per un costo di 450 baht per gli autobus con aria condizionata. La stazione degli autobus di Udon si trova in centro giusto ad un paio di minuti a piedi dal Central Plaza.

-Treno: se proprio avete tempo da perdere allora potete optare per il viaggio su strada ferrata. Dalla stazione Hua Lamphong di Bangkok, raggiungibile in MRT scendendo alla omonima fermata, partono 4 treni al giorno alla volta di Udon. Prezzo del biglietto variabile in base alla classe che prendete con una forbice da 250 a 1200 baht, con la cifra piu’ alta prendete posto nel vagone letto di prima classe. La rete ferroviaria in Thailandia non e’ molto sviluppata ed i convogli sono lenti oltre a fare parecchie fermata, il viaggio BKK-Udon dura infatti 13 ore salvo imprevisti.

Ora come detto in precedenza ritenendo questa citta’ abbastanza anonima non vi parlo quindi di monumenti, templi e robazze varie ma vado direttamente al sodo parlandovi di figa. Su questo campo Udon puo’ riservare delle sorprese essendo una citta’ che ospita una folta -relativamente alle dimensioni totali della citta’- comunita’ di stranieri residenti, le statistiche dicono di 5000 expat stabili ma probabilmente e’ un numero in difetto. Va da se che non mancano le opportunita’ di trovare qualche locale mignottodotato, qualche freelance che bazzica nei locali notturni e perche’ no anche qualche ragazza al di fuori o non del tutto avvezza al circuito del sex business. Vediamo quali sono i posti da conoscere e frequentare per agevolare qualche incontro interessante.

central plaza udon

L’esplorazione di Udon Thani non puo’ che partire dal Central Plaza che non a torto e’ considerato il centro di questa citta’ ed anche l’edificio piu’ moderno dell’architettura urbana. E’ il classico centro commerciale che raggruppa dozzine tra ristoranti, fast food, caffe’ delle maggiori catene nazionali ed internazionali oltre ovviamente al supermercato ed all’immancabile food court ottima se volete mangiare thailandese spendendo poco ma non avete voglia di mangiare per strada. Il Central Plaza ospita anche l’unico cinema della citta’. Con un pizzico di fortuna e con il giusto savoir fare potete anche fare degli incontri interessanti che potrebbero arrivare a sviluppi inaspettati. In tutti i casi il Central Plaza vi serve come punto di riferimento per orizzontarvi nei vostri movimenti in citta’ ed e’ la zona dove vi consiglio di prendere alloggio.

day night complex udonBeer Bar  – Se volete passare direttamente all’azione senza troppe perdite di tempo allora potete visitare i due complex di beer bar presenti in citta’: il Day & Night ed il Nutty Park. Questi sono due complessi con i classici beer bar dove potrete consumare ed offrire qualche drink, giocare a biliardo e socializzare con qualche gnocca in attesa di essere barfinata e passare un po’ di tempo o la notte intera con il cliente di turno. I bar aprono nel pomeriggio ma il movimento migliore inizia al calar delle luci fino all’orario di chiusura che e’ all’una di notte.

 

Il Day and Night e’ un complesso con qualche decina di bar essendo al coperto gli da quella conformazione quasi da mercato soltanto che qui sono in vendita le fettine di figa piuttosto che quelle di vitello. Il Day & Night si trova a pochi passi dal Central Plaza in Samphan Thamit Alley ed oltre ai bar direttamente delntro il complesso ne trovate alcuni altri intorno allo stesso sempre dotati di simpatiche intrattenitrici.

Nutty_Park udon

Decisamente con una atmosfera un po’ piu’ sgangherata, che per alcuni e’ considerata “piu’ autentica” al suono della frase “la thailandia di XX anni fa”, e’ il Nutty Park una sorta di edificio a forma di L con una serie di beer bar di dimensioni piu’ o meno simili tra loro. I prezzi, per entrambi i complex, sono ancora contenuti tanto da attirare anche chi non ha un budget troppo elevato o patiti della filosofia del millino. Consumazioni prezzate sugli 80 baht, lady drink a 120/130 baht, barfine 300/400 e potete contrattare per uno shortime a 1000 ed un long time a 2000.

mr tong udon

Disco pub – Se preferite dei posti un po’ piu’ caciaroni e rumorosi allora non dovete fare molta strada se avete aperto la vostra serata al Nutty Park infatti a poca distanza potete trovare 3 posti interessanti a pochi passi di distanza l’uno dall’altro. Parliamo del Sisters Bar, Mr Tong’s Bar e Panak Ping (quest’ultimo ha l’insegna solo in thai) Questi sono i classici disco bar alla thailandese con musica piu’ forte e spesso un complesso che si esibisce in live e sono frequentati sia da freelance che dalle ragazze del Nutty e del Day & Night che non sono state ancora barfinate in prima serata (ho hanno finito uno short ma hanno ancora voglia di cercarsi un altro cliente). Qui il movimento comincia da mezzanotte va avanti fino alle 4 di mattina. Ovviamente non c’e’ barfine in quanto le ragazze sono tutte in veste di freelancers. Se preferite una sorta di rimorchio un po’ piu’ classico rispetto ai beer bar ed ai locali appena descritti potete recarvi al Tawan Daeng altro posto dalle modalita’ molto thai e dalle dimensioni decisamente grandi per una citta’ come Udon. Questo e’ il tipico disco pub con musica dal vivo (gruppi thai che fanno canzoni thai) e tanti tavolini che occupano la sala dove gruppi di avventori (spesso gruppetti di sole donne) ordinano bottiglie di Red o Black Label con i vari mixer tipo soda o coca cola. Anche qui con un po’ di savoir fare si riescono a fare incontri interessanti magari da finalizzare la sera stessa o nei giorni successivi.

tonkoon hotel udon

Massaggi – Ovviamente non puo’ mancare la sezione massaggi in questo piccolo vademecum su Udon Thani e se vi piacciono i massage parlours allora potete fare un giro al Tonkoon Hotel,  50/1 Makkaeng Road, dove trovate una sorta di fishbowl. Nel mentre che vi guardate un po’ in giro mettetevi comodi e magari fatevi una birra per osservare meglio e magari una ragazza si libera nel mentre che aspettate. Qui non si tratta del classico soapy massage ma vi viene proposto il thai o oil massage per 2 ore ad uncosto rispettivamente di 450 e 650 baht a cui dovrete aggiungere il resto da negoziare direttamente con la ragazza in camera. Non siate troppo diretti ed aspettate che la ragazza faccia il primo passo una volta che il contatto fisico e’ davvero ravvicinato. Oltre al Tonkoon Hotel ci sono i classici massaggetti “modello tendina” in vari punti della citta’ dove e’ piuttosto facile avere un trattamento con happy ending finale, la maggior parte sono nei dintorni di Nutty Park sulla  Prajak Sillapakom Road.

 

Brothels – Se volete scendere ancora piu’ nel torbido anche ad Udon Thani trovate di che esplorare e vi basta andare a rimestare nel mondo dei brothels e dell’offerta di sesso dove spesso attingono i locals. Come potete immaginare il massage udonlivello delle strutture scende di parecchio e magari non avventuratevi se non ve la sentite visto che ogni tanto la polizia fa dei crackdown in queste strutture a caccia di lavoratrici lao o viet in trasferta in Thailandia. Se proprio volete avventurarvi in questo mondo allora dovete recarvi in Adunlayadet Road e nei suoi soi 2, 3, 5 e 7. Molti di questi posti sono di difficile individuazione ed il metodo migliore per scovarli e’ andare di sera e guardarsi intorno a caccia di porte che danno sulla strada illuminate da una lampada sovrastante o direttamente aperte. Questi sono in genere posti frequentati da punter thailandesi ma non dovrebbero in genere farvi problemi, laddove vedete che sono ritrosi a farvi entrare non insistete ed andatevene. Prestate la massima attenzione e non fate troppo gli “splendidi”, attenetevi alle regole in quanto in questi posti in genere non trovate delle simpatiche mamasan come nella zona di Prom Phong a Bangkok ma degli uomini che non hanno mai molta voglia di scherzare ed anche se ne vedete uno solo fidatevi che ce ne sono di piu’ nell’edificio. Il prezzo medio per uno short e’ di 800-900 baht qualcosa in piu’ se vi fate portare da un tuk tuk, non vi aspettate ne un ambiente di lusso ne il massimo dell’igiene diciamo che dovete avere una certa peluria sullo stomaco e sull’animo per farvi piacere questi posti.

brothels udon sexybangkok

Karaoke –  Pur non essendo una esperienza che consiglio in genere i karaoke che potete trovare ad Udon sono leggermente piu’ ospitali nei confronti dei farang questo dato probabilmente dal numero rilevante di expat residenti in citta’. Sarebbe buona regola parlare un minimo di thai per orizzontarsi meglio e capire la situazione in cui vi trovate ma potete anche cavarvela se la vostra conoscenza del thai non va molto oltre i classici saluti e ringraziamenti. Spingeranno per farvi consumare un po’ ma non c’e’ l’overcharge per la ragazza che vi intrattiene al tavolo come spesso succede nei karaoke in altri posti (magari dei karaoke parlero’ una delle prossime volte). Molte ragazze sono disponibili al take out saldando al locale un barfine di 300 baht e per il resto dovete mettervi d’accordo con lei direttamente. Non amo particolarmente questi posti ma se li volete provare ad Udon ne trovate una buona concentrazione in Adulyadej Road non molto lontano dal succitato Central Plaza.

Ora non vi rimane che prenotare il vostro hotel a Udon Thani e divertirvi alla scoperta di questa citta’!

Per agevolarvi nella vostra scoperta di Udon Thani ecco qui sotto una mappetta con segnati i punti di interesse elencati in questo articolo! Buon dovertimento!

Share Button

Tags: , , ,


Autore



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to Top ↑