Come acquistare i preservativi in Thailandia

Trick & Tips
profilattici e preservativi in thailandia come acquistare quelli giusti

Potrebbe sembrare una questione di poco conto ma acquistare i preservativi in Thailandia risulta complicato per qualcuno. Altri, invece, ancora pensano che ci siano difficoltà a trovarli oppure che siano di misure ridotte e non adatte ai chissà quali “incredibili calibri europei” pensano di avere in mezzo alle gambe.

Vi svelo un paio di segreti. Il primo è che si possono trovare preservativi in Thailandia praticamente ovunque e a qualsiasi ora del giorno e della notte. L’altro è che, a meno che non abbiate un pene degno di essere citato in qualche rivista medica o sul Guinness dei primati, non avrete problemi con le misure. Ecco quello che dovete sapere sui preservativi in Thailandia.

Dove comprare i preservativi in Thailandia

Praticamente ovunque in Thailandia troverete un negozio aperto 24/7. Ci sono negozi 7-Eleven in ogni angolo della nazione, grazie agli oltre 13.000 i punti vendita di questa catena commerciale. Sono sempre aperti e, naturalmente, vendono preservativi. Lotus’s (precedentemente conosciuta come Tesco Lotus) è un’altra grande catena di negozi con circa 2.100 punti vendita. Seppur nascendo come catena di grossi supermarket oggi al maggior parte dei Lotus’s sono negozi più piccoli aperti 24/7.

Inoltre rimane valido il fatto di poter acquistare i preservativi in Thailandia anche presso le numerosissime farmacie. Ce ne sono di tutti i generi molte delle quali indipendenti oppure c’è la catena Watsons che propone una buona selezione di profilattici.

Le misure dei profilattici in Thailandia

In Thailandia i preservativi riportano la misura sia sull’esterno della confezione che poi singolarmente su ognuno dei pezzi. Certo è scritto in thailandese ma il numero si riesce comunque a individuare facilmente ed è proprio quello che bisogna cercare.

Come si vede in queste foto il numero è indicato all’esterno della scatola come anche sulla confezione singola. Questo numero indica la larghezza in millimetri del profilattico. Questa corrisponde al diametro del proprio pene, o di quello sul quale lo dovete infilare, se vi piacciono i ladyboy.

A ogni larghezza corrisponde una circonferenza su cui sono realizzati i profilattici. Queste misure non sono casuali ma rappresentano lo standard per fare in modo che il preservativo riesca a calzare bene. Un profilattico deve infatti risultare non stretto, quindi scomodo, come non deve troppo largo, quindi a rischio che si sfili provocando eventuali conseguenze di ogni genere. Le misure dei preservativi più comuni che troverete in commercio in Thailandia vanno da 49 a 56 ma è possibile trovarli fino alla misura 60. Nel caso in cui la natura vi abbia dotato di un calibro superiore al 60 allora meglio rivolgersi a una sartoria su misura premunirsi in anticipo prima del viaggio.

Se invece, come probabilmente sarà, fate parte della maggioranza delle persone con un a pene nella norma non avrete problemi con i preservativi in Thailandia. Per avere uno schema del rapporto tra diametro e circonferenza è possibile usare lo specchietto che si trova a questa pagina web della One Touch, uno dei brand di preservativi diffusi in Thailandia.

Per ultimo ricordo che la lunghezza del pene non è un fattore determinante per individuare il preservativo adatto a sé stessi. Più importante la giusta larghezza per una giusta aderenza e una prestazione che soddisfi entrambe le parti.

Le marche più diffuse e i prezzi

Ci sono diverse marche di profilattici disponibili in Thailandia. Quelle più comuni sono Durex, Playboy, Onetouch Condom, Lifestyles, SKYN e Okamoto. La maggior parte dei prodotti in commercio prodotti hanno la stessa larghezza, 52mm, che è una taglia media. Tuttavia ci sono profilattici diversi a livello di spessori, materiali, trame, colori, sapori, lubrificanti e forme. Per esempio il brand SKYN, un po’ meno diffuso degli altri, non li produce in latex (lattice) ma in poliisoprene.

Ecco una lista di alcuni dei modelli più diffusi con la relativa misura:

  • Playboy Mach 49 mm;
  • Durex Kingtex 49 mm;
  • Onetouch Ultima 50 mm ultrasottile;
  • Onetouch Strawberry 52 mm al sapore di fregola;
  • Okamoto 003 52 mm ultra sottile;
  • Onetouch Solution 52 mm con lubrificante;
  • Lifestyle SKYN 52 mm non-latex;
  • Durex Sensation 52 mm con una particolar trama;
  • Durex Comfort 56 mm.

I preservativi sono principalmente venduti in confezioni da 3, mentre alcune marche offrono confezioni più grandi da 12. Una confezione da 3 ha un in genere un costo tra i 50 e 105 baht. I preservativi Durex sono i più costosi, seguiti da Okamoto. I preservativi di Playboy e Onetouch sono i più economici.

Per quanto riguarda i profilatici della Playboy, Durex, Okamoto e Onetouch si trovano molto facilmente e sono presenti in ogni 7-eleven. I prodotti del brand SKYN invece è preferibile cercarli nelle farmacie e nei negozi della Watson.

Quali preservativi in Thailandia scegliere?

Come si capisce non c’è penuria di preservativi in Thailandia sia come misure che come caratteristiche. È decisamente improbabile non trovare quello adatto alle proprie esigenze. Tuttavia al di là di eventuali gusti o trame particolari, ciò che è più importante da considerare è la giusta misura per una aderenza ottimale. Per questo motivo il fattore importante è la circonferenza del pene. Se non sei sicuro misuratela e una volta ottenuto il valore ecco come scegliere il giusto preservativo:

  1. nel caso la tua circonferenza sia inferiore a 12 cm, opta per un preservativo da 49 mm;
  2. se hai una circonferenza media del pene, da 12 a 13 cm, scegli un preservativo da 52 o 53 mm;
  3. se sei sopra la media con una circonferenza oltre i 13 cm orientati su un preservativo da 56 mm

Se hai bisogno di un preservativo più largo di 56 mm, assicurati di portare preservativi da casa o ordinarli online. Lo stesso vale se il preservativo da 49 mm sembra troppo largo, il che può accadere se la tua circonferenza è inferiore a 11 cm.

Ovviamente oltre a comprarli ricordatevi anche di usarli, indossandoli al momento giusto!

Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *