Come andare da Bangkok a Pattaya

Non solo Bangkok Pattaya Trick & Tips

Oggi mi dedico ad un articolo di tipo logistico! Viaggiare e andare a mignotte significa anche avere un minimo di organizzazione e il capitolo spostamenti tra una destinazione all’altra rientra in pieno in questo caso. Organizzare al meglio gli spostamenti ottimizza il tempo a disposizione, che per chi è in vacanza alla fine è sempre poco, e volendo fa anche risparmiare del denaro (e anche questo so che spesso non è molto al pari del tempo).

Nel corso degli anni sono stato più volte a Pattaya, sono ovviamente favorito dal fatto di essere stabilmente a Bangkok e quindi la relativa vicinanza di questa destinazione gioca a mio favore. Ho percorso la tratta usando diversi mezzi alla ricerca della soluzione che ritengo, a mio modesto avviso, il miglior rapporto tra comodità, qualità e prezzo.  Prendo in considerazione come punti di partenza l’aeroporto Suvarnabhumi, poiché molti atterranno dall’Italia e vanno direttamente a Pattaya, oppure un albergo della zona Sukhumvit che in genere è la zona preferita da coloro più interessati alla figa e alla vita notturna che alle albe e i tramonti. Ecco quindi i vari modi che ci sono per andare da Bangkok a Pattaya (e viceversa) con i vari pregi e difetti e quale soluzione  io uso e consiglio di conseguenza.

Da Bangkok a Pattaya in Taxi

Prendere un taxi è il modo più semplice e comodo in assoluto. Se sei allergico ai programmi e agli orari predefiniti allora ti basta uscire dall’albergo andare in strada e fermarne per chiedere il prezzo e partire, il tutto in pochi minuti se trovi subito un conducente che non ti spara una cifra assurda.

Il prezzo della corsa varia anche in base alla tua capacità di negoziazione ma mediamente un taxi fermato per strada chiederà una cifra nella forbice tra i 1200 ed i 1500 baht partendo da Bangkok, un po’ meno se invece parti dall’aeroporto Suvarnabhumi. Se preferisci essere sicuro di avere la vettura ad un certo orario fuori il tuo hotel oppure in aeroporto che ti aspetta allora puoi prenotarlo on line, per esempio su 12go.asia e in questo caso ti costa qualche pezzo da 100 in più. Di fatto scegliere un taxi è la soluzione adatta per chi è pigro e non ha voglia di sbattersi troppo e per questo è disposto a pagare di più rispetto ad altre soluzioni di trasporto. Inutile dire che se sei in solitaria dovrai assorbirti tutto il costo ma questo diventa conveniente se sei in vacanza un amico o meglio ancora siete in 3 in modo da avere una cifra a testa quasi ridicola ed il giusto spazio per viaggiare comodi.

Da Bangkok a Pattaya con auto a noleggio con conducente

Prendere a noleggio un auto differente da un taxi pubblico vuol dire rivolgersi ad un servizio (quasi) di lusso. Un mezzo di questo tipo essendo, in genere, dedicato solo a transfer medio lunghi è più comodo, grande e curato della classica Toyota Corolla adibita a taxi pubblico. Sono spesso berline di taglia medio grande o addirittura SUV quindi anche anche con più spazio per le valigie. Sospensioni meno usurate, sedute comfortevoli, non come in alcuni taxi dove si sprofonda tra le molle storte e tappezzeria consunta.

Di contro il prezzo è ancora più elevato del taxi normale quindi il servizio vale la pena se proprio vuoi trattarti bene. Anche in questo caso se non sei da solo puoi ammortizzare la spesa e viaggare comodo con i tuoi compari d’avventura. Puoi chiedere una vettura di questo tipo alla reception del tuo hotel, chiederla in uno dei banchi all’aeroporto o prenotare il servizio online sempre su 12go.asia dove puoi anche farti un’idea sui prezzi di questo tipo di transfer.

Da Bangkok a Pattaya in minivan

I trasporti in van sono molto popolari in Thailandia, questi mezzi sono di fatto una giusta e pratica combinazione tra bus e automobile anche se possono diventare scomodi per le tratte molto lunghe (ma non è questo il caso). Se viaggi da solo puoi acquistare un biglietto su uno di questi minivan comprandolo on line oppure puoi andare alla stazione Ekkamai  dei bus (BTS Ekkamai) dove trovi anche questi mezzi in attesa di riempirsi e di partire.

Il grosso vantaggio di questa soluzione è che se sei in viaggio con più persone, per esempio siete un gruppo da 4 , 5 o piu’ persone  allora puoi, avere per poche centinaia di baht a testa, un trasporto dedicato solo a te ed i tuoi amici. Se poi lo prenoti on line allora puoi decidere di farti venire  a prendere in albergo e farti lasciare nel tuo albergo di destinazione a Pattaya. Questi mezzi ospitano fino a 9 persone oltre l’autista ma con il numero massimo di passeggeri potrebbe non bastare lo spazio per le valigie. Anche in questo caso se vuoi un mezzo tutto per te e per il tuo gruppo di compari ti conviene prenotarlo on line.

Da Bangkok a Pattaya con gli autobus pubblici

La soluzione più economica di tutte ma anche la meno pratica. Dalla stazione Ekkamai la tratta Bangkok – Pattaya viene effettuata con partenze ogni ora ed il costo del biglietto è davvero economico parliamo di circa 120 baht. Non c’è bisogno di prenotare in anticipo, nella peggiore delle ipotesi aspetterai al massimo 1 ora tra un bus e l’altro. Il problema è che con il caldo di Bangkok e magari con valigia al seguito, raggiungere la stazione Ekkamai, seppur si trovi appena fuori l’omonima stazione del BTS, potrebbe non essere del tutto agevole. Arrivato a Pattaya, visto che la tratta è fino al terminal dei bus di North Pattaya, devi poi raggiungere l’hotel dove ha deciso di pernottare e quindi montare su uno dei sonteo che girano in città oppure prendere un mototaxi o proprio un taxi se la tua valigia è ingombrante. Insomma il risparmio iniziale viene quasi annullato dal tutto lo sbattimento di contorno…

Da Bangkok a Pattaya con le autolinee Bell Travel

La Bell Travel è una compagnia privata che pur offendo di fatto una limitata gamma di servizi è riuscita a ritagliarsi uno spazio commerciale nel mondo dei trasporti. La tratta principale è naturalmente la Bangkok – Pattaya e viceversa. Il servizio di trasporto BKK – PTY di questa azienda si svolge usufruendo di 3 punti di partenza: dall’aeroporto, dal loro terminal di Bangkok o direttamente con il servizio di pick up. Eliminando subito la partenza dal loro terminal, che si trova in un anonimo punto sulla Bang Na Trat Road decisamente fuori mano per un turista, rimangono le altre 2 opzioni.

Importante: e’ possibile usufruire dei servizi di trasporto di questa azienda esclusivamente prenotando on line in anticipo. Non accettano più, questo specialmente per il bus che parte dall’aeroporto, i cosidetti walk in passenger ovvero chi non ha preventivamente prenotato (e pagato) on line sul loro sito web.

Se parti da un albergo di Bangkok allora qui scatta la vera comodità offerta da questa compagnia di trasporti. Puoi infatti prenotare inserendo come punto di partenza il tuo hotel e come punto di arrivo il tuo hotel di Pattaya. Ovviamente questo servizio di “presa e consegna” a domicilio non è gratuito ma il prezzo aggiuntivo che chiedono è veramente irrisorio. La tratta sarà fisicamente effettuata con 3 diversi mezzi: un primo van che ti viene e prendere e ti porta fino al piazzale della Bell Travel sulla Bng Na Trat road, qui  monti sull’autobus che ti porta fino al bus terminal di Pattaya (lo stesso dove arrivano i bus pubblici) dove troverai un altro minivan che ti porta fino al tuo albergo.

Se il tuo punto di partenza è invece l’aeroporto Suvarnabhumi il discorso è lo stesso con la differenza che non hai la prima tratta in minivan ma monti subito sul bus che ti porta al terminal di Pattaya per poi cambiare con il minivan per l’albergo. Mediamente per andare da un albergo di Bangkok al tuo albergo di Pattaya (in base al tuo punto di partenza e di arrivo la cifra potrebbe leggermente variare) spendereai tra i 300 ed i 400 baht, tutto incluso, senza lo stress di fermare un taxi per strada e trattare sul prezzo, di fatto una volta che hai preso il primo van non devi null’altro che aspettare e goderti il viaggio. Il sistema on line della Bell Travel inoltre ti permette di prenotare gratuitamente il posto che preferisci (in base alla disponibilità) sul bus che effettua la tratta centrale del servizio.

Presupponendo la partenza da un albergo di Bangkok ecco come fare a prenotare on line questo servizio:

1 – Collegati al sito della Bell Travel e premi il pulsante Book Now che trovi scorrendo di poco verso il basso sul lato sinistro (l’ho evidenziato in nel riquadro rosso)

2 – Nella schermata successiva selziona come punto di partenza Bangkok city, come arrivo Pattaya city e poi selezioni il giorno di tuo interesse e numero delle persone. Prosegui cliccando su Search

3 – Prosegui al passo successivo selezionando (si colorerà di rosso) l’orario di tuo interesse  prosegui cliccando continue (non si vede nella foto ma è in basso a destra).

4 – In questa schermata devi inserire il tuo hotel di partenza e di arrivo scegliendolo tra quelli che visualizzerai nella finestra che si apre cliccando i pulsanti Select Hotel, una volta inseriti vai al prossimo passaggio.

5 – Qui ti trovi nella schermata di riepilogo del viaggio e dove trovi l’indicazione dell’orario in cui ti verrano a prendere (ma ricorda che si riservano il diritto di arrivare prima o dopo di 30 minuti rispetto all’orario indicato). Compila il modulo con i dati richiesti e prosegui.

6- Qui arrivi al momento del pagamento dove puoi scegliere tra carta di credito e Paypal. In caso tu scelga quest’ultimo vengono addebbitate delle piccole fee per elaborare la transazione. Una volta scelta la modalità del pagamento (io faccio sempre con Paypal), scorri la pagina fino in basso e sotto le condizioni contrattuali trovi il box di accettazione sui cui mettere il segno di spunta e il pulsante per proseguire verso il gateway di pagamento.

Da questo momento in poi finalizzi il pagamento e poi il sistema ti fa rientrare sul sito della Bell Travel dove puoi procedere con la selezione del posto nell’autobus. Dopo pochi minuti ti arriva la conferma di acquisto vi mail da parte della Bell Travel. Ti consiglio di stampare questa mail e portarla con te.

Come puoi vedere dalle schermate con solo 404 baht, comprese le spese di Paypal, ho il trasferimento tutto incluso (questa cifra potrebbe leggermente variare in base alla posizione dei 2 alberghi impostati) dal mio albergo di partenza a quello di arrivo. D fatto non una volta partito non devo altro che aspettare di arrivare in loco! Come hai capito, a meno che io non debba viaggiare con un paio di amici, questa è la soluzione che io preferisco in assoluto!

Buon viaggio e buon divertimento a Pattaya!

 

Share Button

Author: SexyBangkok

Dal 2011 dalle colonne di Gnoccatravels e da questo sito, SexyBangkok racconta e descrive la Bangkok della nightlife, della gnocca e dei peggiori posti dove va ad intrufolarsi....

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *