SexyBangkok: il nuru nuru massage!

Massaggi

Alzi la mano chi di voi sa cos’e’ il nuru nuru massage! nonostante stia lentamente arrivando anche in Europa molti ancora non sanno cosa esattamente si celi dietro questa simpatica definizione! Ovviamente qui a Bangkok potete provare la sua versione hot, d’altronde potevamo aspettarci qualcosa di diverso?

Nuru nuru, o semplicemente nuru, cominciamo a vederci chiaro: si tratta fondamentalmente di un gel ottenuto da una particolare alga giapponese. Il gel estratto da quest’alga ha la particolarita’ di essere, oltre che incolore ed inodore, molto scivoloso ed al tatto, o comunque al contatto con l’epidermide, trasmette una piacevole sensazione. Nuru in giapponese significa appunto scivoloso e richiama anche il nome dell’alga stessa da cui e’ estratto ovvero “nori”.

Ora se uniamo la classica tecnica soapy massagge ma al posto della schiuma del sapone usiamo questo particolare gel e se la massaggiatrice e’ una che ci sa fare, oltre ad essere una bella gnocca, allora il risultato finale e’ sicuramente una roba da fuori di testa! Il cliente viene cosparso di questo gel e poi la massaggiatrice provvedera’ a spalmanrlo per bene usando il suo stesso corpo per avere l’efetto desiderato ovvero quello di alleviare dolori, strappi muscolari e rilassare i muscoli. Effettivamente a rilassarci i muscoli si rilassano tranno uno….

Da qualche tempo stanno infatti aumentando i centri massaggi che offrono questa opzione al cliente e vi posso garantire che e’ una cosa da provare assolutamente! Il nuru massage viene effettuato in genere sul materassino gonfiabile, come il classico soapy, ma per i puristi di queste tecniche esiste una apposita sedia dall’ergonomia particolare ed appositamente studiata per favorire questa tecnica! Potete trovare l’elenco dei migliori posti dove fare il nuru nuru massage a Bangkok nella nostra guida ai migliori massaggi di Bangkok cliccando qui.

Buon nuru da Sexybangkok.info

Share Button

Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.